Prodotto

_DSC0004 ridimensionata

“Lo si schiaccia dolcemente tra lingua e palato; lentamente fresco e delizioso, comincia a fondersi: bagna il palato molle, sfiora le tonsille, penetra nel- l’esofago accogliente e infine si depone nello stomaco che ride di folle contentezza” (G. Flaubert)

3 sfondo bianco ridimensionata“Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene” (Virginia Wolf)

_DSC0178 ridimensionata

“Non c’è uomo che non possa bere o mangiare, ma sono in pochi in grado di capire che cosa abbia sapore” (Confucio)

LAVORAZIONE

Per creare il nostro semi dried PomUp, utilizziamo solo materie prime a Km0. Scegliendo di acquistare il pomodoro presso rivenditori locali ci assicuriamo d’incrementare lo sviluppo del nostro territorio. Investiamo in un’isola che ha tutto da offrire e garantiamo qualità e tracciabilità della materia. I coltivatori nostri partner, infatti, seguono le specifiche indicazioni della PomUp, al fine di ottenere sempre prodotti dal sapore, colore, maturazione e dimensioni uniformi. Il nostro punto di forza è la lavorazione. Vent’anni di appassionato lavoro hanno consentito alla PomUp di realizzare forni di essiccazione all’avanguardia, che consentono di non ricorrere alla pastorizzazione, processo che altererebbe caratteristiche organolettiche e valori nutrizionali. Costantemente impegnati nel miglioramento dei nostri standard, la nostra area ricerca e sviluppo è sempre al lavoro, per studiare nuove procedure e fornirci dei migliori macchinari presenti sul mercato.

La lavorazione dei pomodori semi-secchi PomUp, comincia con la scelta di fornitori qualificati e locali per il reperimento della materia prima, e si articola in 4 fasi:

_DSC0216

Fase 1
Cernita e lavaggio

La prima fase è quella in cui il prodotto dopo essere stato stoccato e sottoposto a controlli qualitativi, viene depallettizzato e selezionato in base alle caratteristiche organolettiche.
Una volta selezionato il prodotto idoneo per la lavorazione viene lavato e disinfettato per passare alla fase successiva.

_DSC0132 ridimensionata

Fase 2
Taglio e salatura

Nella seconda il pomodoro viene tagliato in 6-8 spicchi attraverso una taglierina ed in seguito salato.

_DSC0149 ridimensionata

Fase 3
I Forni

Nella terza fase non c’ è nessun intervento perchè non è altro che il processo di semi-disidratazione del pomodoro.

_DSC0071 ridimensionata

Fase 4
Condimento e confezionamento

L’ultima fase del processo è quella del condimento del pomodoro attraverso l’aggiunta di origano e aglio; successivamente il prodotto viene disposto nell’imballatrice che conclude il processo con l’aggiunta di olio e la termosaldatura.